Stampa

 

index

Gli amici scozzesi sono tornati alla carica per scacciare Covid-19 con un nuovo tour virtuale nelle Highlands e nel Nord-Est della Scozia a bordo delle più belle auto d'epoca.
Trentadue equipaggi alla partenza da Aviemore, di cui ben sette italiani, in ottima compagnia con inglesi, scozzesi, francesi e nord irlandesi. Tempo da lupi o “cats and dogs weather”, come dicono Doug & Pat a bordo della loro Toyota MR2 Rev2, all'arrivo a Inverness.
Primi assoluti, a pari merito, gli equipaggi scozzesi Craig McGibbon & Karsten Brown su Lancia Aurelia Spyder-B 24 del 1955 e John Stuart su Shelby Competition Cobra 289 Le Mans Hardtop del 1963. Ottimi risultati per gli equipaggi italiani con tre medaglie d'oro, tre d'argento ed una di bronzo. Oro per Angelo Tresoldi su Porsche 356 B S90 del 1963. Oro per Enrico e Alma Tresoldi su Alfa Romeo Giulietta Spider Veloce del 1960. Oro per Rosella Carrera su Alfa Romeo C52 Disco Volante del 1952. Argento per le due Fiat 500 F del 1972 di Giovanna e Achille Tresoldi la blu e di Etta Tresoldi la bianca. Tutti portacolori del Club dei Venti all'Ora. Argento per Silvano e Giacomo Petrani su VW Golf GTI del 1980, portacolori di Ruote del Passato. Ed in infine, last but not least, Mario Tell e Stefano Belin, medaglia di bronzo, sull'unica e rara Tell Sport 1948 del papà. Portacolori del Club Gorizia Auto Moto Storico. Così in Scozia erano presenti i tre club più rappresentativi del Friuli Venezia Giulia.
Ciliegina sulla torta la vittoria di Rosella Carrera nel concorso d'Eleganza con la rara e bellissima Alfa Romeo C52 Disco Volante Spider del Museo Alfa Romeo.
Senza tediarvi più a lungo con le parole, una carrellata dei luoghi attraversati in questi bellissimi quattro giorni.
Arrivederci alla prossima, sicuramente le idee non mancano!

 

 1° giorno

2° giorno

3°giorno

4°giorno

car31oftheevent 174 

overallwinnerstxt 500results 2