DSCN3447


Chiusura dei Campionati 2017 AACC -  Alpe Adria Classic Challenge e KCC – Kartnen Classic Cup

 a Villach in Austria con la manifestazione Taf-Rent Classic Sprint organizzata da 1 C.A.R. Team Verlach.

 
La manifestazione, indubbiamente cresciuta rispetto all’edizione precedente, ha visto la partecipazione dei nostri portacolori Dagnelut/Scrigner, Grava/Klingendrath, Grio/Scrigner e Oliva/Puhali.


 
La partenza era prevista alle 10:00 da Villach per un percorso di un centinaio di chilometri nel verde austriaco attraverso belle strade poco trafficate, purtroppo con un tempo inclemente che ci ha impedito di abbassare la capotta della vettura. Subito dopo la partenza la prima prova a media imposta (30 km/h), per poi passare alle prime otto prove cronometrate nel parcheggio antistante il Globo Center. Un’altra prova a media imposta questa volta a 45 km/h chiudeva la prima tappa. La seconda tappa riproponeva la prima prova a media imposta, altre otto prove cronometrate al Globo Center (questa volta il giro era in senso antiorario) e un’ultima prova di media sul tracciato della prima, ma in senso inverso, e quando transitavano ancora i concorrenti impegnati nel senso inverso.
 
Grande risultato di Sergio Oliva e Pierpaolo Puhali che hanno vinto la manifestazione soprattutto per l’assoluta precisione nelle prove a media imposta, dove hanno dato la paga a tutti, compresi gli esperti equipaggi austriaci.

La vittoria di ieri, grazie anche alla prova poco fortunata di Berger, li ha visti guadagnare 2 posizioni nella classifica generale, che li vede chiudere al secondo posto dietro all’equipaggio Specogna/Scaravetto. La classifica finale vede poi Grava/Martinelli al 4° posto, Dagnelut/Scrigner al 5°, Tresoldi/Tresoldi al 6° Grio/Scrigner all’8° e Pollmann al 22°.

Al sesto posto della manifestazione si sono classificati Grio/Scrigner ed al settimo Dagnelut/Scrigner, penalizzato fortemente dall’abbattimento di un birillo al Globo Center. Al penultimo posto il sottoscritto, in gita di piacere.

Il campionato KCC, al quale faceva parte la nostra Trieste Opicina Historic come unica prova non austriaca, ha visto classificati tra i piloti Sergio Oliva al 3° posto e Paolo Grava all’11°, mentre tra i navigatori Pierpaolo Puhali al 4° e Fulvio Martinelli al 9°.

ECCO LE FOTO